Amy Winehouse in carcere da Blake

Non riesce proprio a resistere alla tentazione di finire sulla stampa di mezzo mondo Amy Winehouse che, dopo essere stata nuovamente arrestata e poi rilasciata, dopo aver partecipato al primo concerto di Pete Doherty dopo la sua uscita dal carcere e dopo aver dato spettacolo in pubblico proprio insieme a Doherty, adesso è stata immortalata mentre si reca in visita al fidanzato Blake, da mesi in carcere.

La stampa si era infatti già organizzata proclamando a gran voce che la nuova coppia dell’anno sarebbe stata quella formata dai due "maledetti" Amy Winehouse e Pete Doherty, per via di quel bacio scambiato in pubblico qualche giorno fa, ma la talentuosa Amy non ha voluto saperne e così si è fatta fotografare in procinto di entrare nel carcere dove il fidanzato Blake si trova rinchiuso da qualche tempo.

Non solo, perchè Amy prima di entrare ha anche dichiarato di voler sposare Blake "appena esce" dimostrando come le voci relative ad una presunta separazione tra i due siano del tutto infondate; notizia strana, dal momento che Amy e Blake sono formalmente sposati da un anno! Lapsus oppure, come al solito, provocazione bella e buona per zittire le malelingue?

Recentemente la madre della cantante, Janis Winehouse, ha dichiarato che il matrimonio della figlia con Blake è tutto una farsa: "da quando si sono sposati, quanti minuti saranno stati l’un con l’altro in totale? due… forse dieci? Blake è in prigione praticamente da quando si sono messi insieme! Sembra quasi uno scherzo… tutto il matrimonio è uno scherzo! Non ero neanche arrabbiata per lei il giorno che si sono sposati… sapevo già che tutto questo sarebbe stato solo una farsa!".

Se lo dice la mamma…