Amy Winehouse in ospedale

Nuovi problemi per Amy Winehouse che, svenuta in casa, è stata portata in ospedale dove è stata sottoposta ad una serie di accertamenti.

A darne notizia è stato il suo agente, Tracey Miller, che ha dichiarato: "questo pomeriggio Amy si trovava a casa quando ha perso brevemente conoscenza. Per fortuna, l’assistente del suo manager si trovava con lei ed è riuscita a fare in modo che non cadesse a terra. Si è ripresa subito e suo padre Mitch l’ha portata in ospedale per precauzione. I medici non hanno ancora capito bene quale sia stata la causa dello svenimento e Amy è sottoposta a esami clinici".

La Winehouse è da tempo afflitta da problemi di vario tipo, tra cui droga e alcol, e le sue sregolatezze sono diventate pane quotidiano per i media di tutto il mondo.

Attualmente il marito Blake Fielder-Civil è in carcere per aver picchiato un barista e avergli offerto dei soldi in cambio del silenzio e la vita della cantante è costantemente sottoposta a stress e osservazione critica da parte di tutto il mondo.

L’ultimo pettegolezzo la vorrebbe sostituita da Leona Lewis nella composizione delle musiche per il prossimo capitolo di 007 proprio a causa dei suoi troppi problemi personali che, oltre a condizionare la sua vita artistica, stanno oscurando anche la sua immagine di star.

A favore di Amy Winehouse, e contro la pubblicazione continua di notizie che la riguardano, si è schierata Annie Lennox che ha chiesto pubblicamente ai media "di smettere di pubblicare le sue foto in cui è ritratta in stato disastroso, magra, drogata, ubriaca e fuori controllo" perchè in gioco c’è la vita della Winehouse e visto che si tratta di "una cosa seria, non può essere più importante dello scoop di un tabloid".