Amy Winehouse sta di nuovo male

Dopo aver dichiarato di essere esausta e di non farcela più, Amy Winehouse è sorvegliata a vista dai suoi amici e dai suoi parenti che hanno deciso di non lasciarla neanche un attimo da sola per evitare che possa commettere qualche sciocchezza.

Finita più volte in ospedale, e apparsa sempre più smunta e pallida durante l’End of Summer Ball a Londra, Amy Winehouse è però circondata da persone che le vogliono bene e che tentano di farla stare meglio.

"Ha visto l’inferno ed è tornata indietro", ha rivelato un amico della cantante al quotidiano britannico The Sun, "ma la prossima volta il suo potrebbe essere un viaggio di sola andata".

La cantante ha perso ben quattro taglie tra la pubblicazione del primo e del secondo album e, pur mantenendo la sua fama per via sia del suo talento che delle sue "peripezie", appare sempre più provata, magra, emaciata e in stato confusionale.

Intanto secondo il Daily Star se Amy Winehouse uscirà di casa per il London bridge experience, la storica festa organizzata a Londra per celebrare Halloween, si travestirà da topo: sempre che, appunto, si regga ancora in piedi!