Amy Winehouse vuole cinque figli

Adesso Amy Winehouse vuole diventare mamma e, anzi, dichiara che con il marito Blake Fielder-Civil, attualmente in carcere, vorrebbe avere almeno cinque figli tra cui una coppia di gemelli.

"Amo i bambini. Ad essere sinceri, credo che i ragazzi siano molto più avanti degli adulti", ha detto la Winehouse. "Sono più responsabili. Anvche Blake non vede l’ora di avere dei figli e io voglio almeno cinque bambini tra cui dei gemelli".

La Winehouse ha aggiunto che "Blake sarebbe un papà fantastico" e che ad entrambi "piacerebbe avere una coppia di gemelli identici. Blake ha sognato che avevamo una femminuccia con i capelli neri come i miei. Io invece ho sognato un maschietto di 18 mesi, scuro come me, e due gemelli uguali. Voglio dei gemelli e ci proverò finchè non li avrò".

Anche il padre di Amy, Mitch, si è detto favorevole all’idea che la figlia possa diventare madre dal momento che in questo modo lei e il marito si calmerebbero: "Amy vuole dei figli e loro diventeranno la sua droga perché lei adora i bambini", ha detto il padre.

Intanto presso il celebre Madame Tussauds di Londra è stata inaugurata la statua di cera di Amy Winehouse: alla presenza dei genitori della cantante è stata infatti scoperta la statua che ricalca quasi fedelmente le sembianze della ragazza.

La riproduzione di Amy, compresi i capelli e i tacchi a spillo, è alta quasi 180 cm e indossa un vestitino giallo corto e scollato uguale a quello esibito dalla cantante all’ultima edizione dei Brit Awards.

Amy, ha scritto il Telegraph, non era presente all’inaugurazione perché impegnata, con un’impresa di pulizie, a ripulire il suo appartamento in vista del rilascio del marito Blake Fielder Civil, in carcere dal novembre scorso.