Anche Kirsten Dunst in clinica

Anche Kirsten Dunst finisce in un centro di riabilitazione: a darne notizia la stampa americana citando una fonte vicina all’attrice, secondo cui la Dunst rimasta sconvolta dalla morte dell’attore Heath Ledger, ultimamente era stata vista "bere molto" al Sundance Film Festival dove si era "comportata in modo eccentrico".

L’attrice ha accettato di farsi aiutare grazie alle insistenze dei suoi amici e ha deciso di disintossicarsi nell’esclusivo centro Cirque Lodge nello Utah, che lo scorso anno ha ospitato Lindsay Lohan e al momento Eva Mendes.

La Dunst era arrivata ad un punto tale da essere soprannominata Kirsten Drunks e nelle sue ultime apparizioni pubbliche è sembrata sempre più spaesata e confusa.

Solo qualche giorno fa Kirsten Dunst aveva smentito le voci che la davano sull’orlo di un esaurimento nervoso a causa della notizia secondo cui il suo ex fidanzato Jake Gyllenhaal ha una relazione con la biondissima Reese Witherspoon; anzi, l’attrice aveva dichiarato di voler disegnare i capi per una sua personale griffe.

Ma alla fine non ce l’ha fatta più e ha deciso di farsi ricoverare… nuova vita per la Dunst o l’inizio di una discesa come già capitato a Lidsay Lohan e Britney Spears?