Angelina Jolie contro i cartoni Disney

Angelina Jolie ha criticato i cartoni della Disney poichè trova che non rispettino le diversità culturali.

"E’scandaloso che al giorno d’oggi nei cartoni Disney non vi sia mai una principessa di colore!", ha dichiarato la Jolie al Daily Telegraph.

Angelina è invece una donna molto aperta verso le culture degli altri paesi ed ha infatti adottato tre bambini provenienti da varie parti del mondo: Maddox e Pax sono asiatici e Zahara è africana.

La Jolie ha dichiarato al tabloid OK! che per lei ed il compagno Brad Pitt è molto importante insegnare ai figli il rispetto e l’accettazione delle differenti culture.

 

"nei cartoni animati è importante il colore della pelle dei personaggi. Il fatto che non ci sia neanche una principessa di colore nei cartoni della Disney è preoccupante, dato che ogni bambina si immedesima in quel ruolo. Questo fatto mi dispiace e inoltre mi preoccupa molto!".

Nella corso della stessa intervista, Angelina ha ribadito quanto nella scelta di diventare madre naturale sia pesato Brad Pitt: "ho sempre creduto che adottare dei bambini bisognosi fosse la cosa giusta da fare e non sentivo il desiderio fisico di diventare madre naturalmente. Ma le cose sono cambiate quando ho trovato finalmente l’amore e la persona giusta per farlo".

Il messaggio di Angelina è molto importante. La nostra società tende sempre più alla non accettazione delle differenze culturali e questo è molto preoccupante e pericoloso. E’ bene insegnare ai bambini che la diversità è una ricchezza e quindi ci auguriamo che presto la Disney ci racconti la storia di una bella principessa africana!