Belen a Borriello: Marco, adesso non ti voglio più!

Le parti si invertono e se prima era Marco Borriello a passare come l’uomo che aveva "scaricato" Belen Rodriguez, adesso sembra proprio che sia la ex naufraga ad averlo fatto.

Almeno se diamo per buono quello che la stessa Rodriguez scrive nella seconda puntata del suo "memoriale" pubblicato sul settimanale Oggi, dal provocatorio titolo "Marco, adesso non ti voglio più!".

Decisa e sicura di sè, Belen scrive: "Marco mi ha chiesto di lasciare la casa dove vivevamo insieme e io ne ho già trovata un’altra che è bellissima. Soffrirò certo, ma ce la farò".

Aggiungendo: "quante piccole umiliazioni ho ingoiato? Io ero la giovane modella che aveva incontrato il calciatore affascinante, ricco e famoso… No non lo accetto più. E vi annuncio che ricomincio da qui!".

"Io amo Marco, lo ripeterò sempre anche se lui deciderà di non vedermi più, ma non posso rinunciare a essere me stessa. Non posso sentirmi rinfacciare che sono stata a una festa invece di rimanere a casa, come se dovessi scontare qualcosa che non ho fatto. Non posso accettare di sentirmi messa con le spalle al muro: o il lavoro o l’amore. Non è giusto".

Poi un appello al sempre più silenzioso, e assente, Borriello: "caro Marco, quante volte mi hai raccontato dei sacrifici che hai fatto per arrivare al Milan? Io ti ho sempre capito e sostenuto. Perché devo dimostrarti che ti amo rinunciando a tutto? Non è amore, è egoismo".

"Caro Marco, io sono qui", chiosa Belen: parlarsi a quattr’occhi era troppo semplice?

Certamente era meno redditizio specie per chi cerca di lanciarsi prima dell’inizio della nuova avventura televisiva, da gennaio su Canale 5 con Scherzi a Parte