0 Shares 18 Views
00:00:00
13 Dec

Belen diventa cattolica per amore: sposerà Stefano in chiesa

LaRedazione
5 agosto 2013
18 Views

Belen Rodriguez, cattolica per amore? Sembra proprio di si. In un’ intervista al settimanale “Di Più”, la sorella Cecilia ha raccontato tutti i retroscena del matrimonio più atteso dell’anno, quello della sorella Belen con il ballerino Stefano De Martino. La cerimonia si svolgerà il prossimo 20 settembre e sarà celebrata in una cappella del XIII secolo, all’interno di Villa Giannone, nel novarese. La famiglia di Belen e Cecilia è di confessione protestante: per poter sposare il suo Stefano con rito cattolico, la bella showgirl ha accettato di convertirsi al cattolicesimo. Ma perchè? “Semplicemente perchè Stefano De Martino è cattolico” risponde Cecilia”e perchè lei ha sempre sognato i riti del matrimonio: dalla marcia nuziale alla grande chiesa, dall’abito sontuoso alle promesse lette sull’altare, dal ricevimento al ristorante.

Il rito protestante è molto più essenziale e non prevede molti degli aspetti “romantici” che caratterizzano il matrimonio cattolico: la cerimonia in chiesa, ad esempio, si riduce ad una semplice “benedizione”. “Certo, poi si festeggia” continua Cecilia, riferendosi al rinfresco” ma la cerimonia è tutta un’altra cosa.” Per prepararsi alla conversione e ricevere i sacramenti, nei mesi scorsi Belen ha frequentato la parrocchia di un suo amico prete, a Padova. Ma la fede cattolica è anche il motivo per il quale Cecilia non farà da testimone alle nozze: per poterlo fare, avrebbe dovuto convertirsi a sua volta. “Ma io non lo farò” dichiara Cecilia con sincerità. Al suo posto, sarà al fianco della sposa l’ex gieffina Patrizia Griffini, una delle amiche più care di Belen. Ad un’altra cara amica, Belen ha affidato la preparazione del suo matrimonio: si tratta della wedding planner Giorgia Matteucci, moglie del calciatore Emiliano Bonazzoli.

La loro amicizia è nata ai tempi della relazione della showgirl con Marco Borriello. Già allora, Belen aveva promesso a Giorgia che avrebbe affidato a lei il suo futuro matrimonio. E Giorgia, cos’ha progettato per rendere indimenticabile il giorno più bello della vita di Belen? Sicuramente, un evento curato fin nei minimi dettagli. La cerimonia avrà luogo nel tardo pomeriggio, presso l’antica cappella di Villa Giannone: sembra che un ruolo importante sia stato riservato al piccolo Santiago, il figlio di Belen e Stefano nato lo scorso aprile. Poi, sposi ed invitati si trasferiranno per il rinfresco nel grande parco che circonda la villa. Ai festeggiamenti, che si protrarranno per tutta la notte, prenderanno parte oltre duecento invitati, fra cui molti nomi famosi dello showbiz. “Sono felice per Belen, ci tiene tanto a chiamare Stefano “marito”.Non vede l’ora di indossare l’abito bianco e di entrare in chiesa sottobraccio a nostro padre” racconta ancora Cecilia. E a proposito di abito, quale sarà il modello scelto dalla bella argentina? Indiscrezioni parlano di uno stile “country-chic”, in tono con la location. Lo stilista? Probabilmente John Richmond o Roberto Cavalli. Cecilia, su questo argomento, è stata molto riservata. A lei toccherà sicuramente il ruolo di damigella d’onore, un pò come Pippa Middleton al matrimonio della sorella Kate.

Vi consigliamo anche