0 Shares 13 Views
00:00:00
17 Dec

Belen: nozze in chiesa e nessuna tata per Santiago

LaRedazione - 27 agosto 2013
LaRedazione
27 agosto 2013
13 Views

Sta per iniziare il conto alla rovescia per uno dei matrimoni più attesi dell’anno, quello che verrà celebrato tra poco più di venti giorni tra la showgirl Belen Rodriguez e il ballerino Stefano De Martino. Le nozze sono programmate per il prossimo 20 settembre a Comignago, in provincia di Novara, nella chiesetta di Santo Spirito.

Riuscirà la piccola chiesa a contenere tutti gli invitati degli sposi? In molti si fanno questa domanda visto che le indiscrezioni fanno ammontare gli inviti a oltre 200, tra familiari, amici e vip, mentre la chiesa del paesino nel novarese pare sia in grado di contenerne solo 130.
Ci si stringerà un po’, ma siamo sicuri che nessuno rinuncerà a vedere Belen e Stefano pronunciare il fatidico sì.
Vera star della giornata, oltre ai due sposi, sarà il piccolo Santigo, il neonato che in soli quattro mesi è riuscito già ad aggiudicarsi il titolo di bebè più celebre di facebook, visto che Belen non perde occasione di mostrare al popolo del web svariati scatti dell’adorato figlio. Avvolto in un asciugamanino, sul passeggino, in barca con mamma e papà, non manca giorno che spunti una foto del piccolo sui profili facebook di Belen e Stefano.

E proprio mentre la famiglia felice è in vacanza alle Baleari, sull’isola di Formentera, spuntano le ultime indiscrezioni sul giorno del matrimonio. Come sarà l’abito della sposa? Bianco e classico o sexy e moderno? Questo ancora non ci è dato sapere, sappiamo però che la wedding planner Giulia Matteucci sta seguendo i preparativi nei minimi dettagli e che la privacy della giornata sarà garantita da un servizio di sorveglianza e da almeno una decina di hostess che controlleranno gli invitati affinché non scattino foto dell’evento, che facilmente potrebbero poi essere rivendute ai giornali di gossip.

E il piccolo Santiago? Anche su questo argomento sappiamo già tutto: Belen, che in questi quattro mesi ha deciso di non avvalersi dell’aiuto di una baby sitter ma di badare lei stessa al bambino, magari con l’aiuto delle nonne e di sua sorella Cecilia, ha già dichiarato che anche il giorno delle nozze Santiago sarà con loro e arriverà all’altare con il papà.
A celebrare le nozze ci penserà don Roberto Cavazzana, il parroco di Carbonara di Rovolon (un paesino in provincia di Padova) presentato agli sposi dalla loro wedding planner. Al parroco è stato anche affidato il compito di seguire Belen nel suo percorso di conversione verso il cattolicesimo (lei fino ad oggi è stata di fede protestante) così da poter sposare Stefano in chiesa.
Ora non ci resta che attendere il giorno delle nozze per scoprire gli ultimi dettagli sul matrimonio anche se, ne siamo sicuri, Belen e Stefano spiffereranno ancora qualcosa nei prossimi giorni.

Loading...

Vi consigliamo anche