0 Shares 8 Views
00:00:00
15 Dec

Belen Rodriguez contro la tv italiana: morbosa ed eccessiva

19 novembre 2009
8 Views

Belen Rodriguez è sempre più presa dal suo Fabrizio Corona e non fa che ripeterlo, nonostante i continui guai di quest’ultimo e l’ormai nota fama di personaggio difficile.

Intervistata dal settimanale Gioia in edicola oggi, e fotografata da Oliviero Toscani, Belen sostiene di essere pronta per avere un figlio con Corona "naturalmente non ora, non in un momento così".

L’argentina ha le idee chiare su Corona sostenendo che "è un uomo di una tenerezza infinita, intelligente, carismatico. Non fa le cose con malizia. Alla fine danneggia solo se stesso, e neanche se ne rende conto. Sa che penso alle volte? Dovrebbe farsi prete" ma aggiungendo anche che "sembra che i guai vada a cercarseli: uno che rischia sette anni di galera, almeno la delicatezza di non superare i limiti di velocità dovrebbe averla".

Poi spiega: "mi hanno fatto passare per la mangiauomini, per la traditrice d’Italia. Quando amo do tutto e pretendo altrettanto. Sui problemi grandi ti supporto ma nella quotidianità non mi devi deludere. Devi essere presente come uomo: se mi fai crollare il castello, se mi rovini la favola, mi caschi dal cuore".

E si scaglia contro la televisione italiana, la stessa che la sta rendendo famosa dichiarando che gli italiani sono "solari e divertenti, ma terribilmente morbosi. Prenda la televisione fa share solo quando c’è trasgressione. Credo sia colpa del Vaticano, non riesco a darmi altre spiegazioni. Più la censura è forte più la gente diventa morbosa. In questo Paese c’è il vizio di giudicare gli altri: governa l’ipocrisia non la conoscenza delle persone. E la tv si adegua".

Per poi prendersela anche con Simona Ventura, la presentatrice che l’ha lanciata e che qualche mese fa ha avuto dei diverbi proprio con Fabrizio Corona: "prenda me quello che è successo all’Isola: ho abbracciato Rubicondi perché mi era simpatico? Per forza devo averci fatto sesso. Hanno messo su una montatura e nemmeno lo sapevo. Pensa che gli autori dell’Isola non abbiano confabulato con Luxuria? O che la Ventura non fosse d’accordo? E’ tutta una finzione, e nessuno lo dice perché Simona è troppo importante. La logica è questa: ci serve? fa share? Facciamolo. Detto questo, tornassi indietro, ci andrei di nuovo".

Eh già, come non crederle vista la notorietà acquisita dopo l’Isola?

Loading...

Vi consigliamo anche