Britney Spears contro i tabloid

Ha appena lasciato la clinica di Malibù dove è stata ricoverata per disintossicarsi dall’abuso di alcol e ha già dichiarato guerra ai media.

Britney Spears ha infatti chiesto e ottenuto un’ingiunzione dall’Alta Corte di Londra per bloccare la pubblicazione di notizie riguardanti la sua cura di disintossicazione.

I legali della popstar hanno fatto sapere che in questo modo si “vuole mettere fine alle false accuse che sono già circolate in questi ultimi giorni”, chiedendo tra l’altro un ulteriore ordine restrittivo alla Corte che imponga ai tabloid britannici di rivelare la fonte che ha raccontato ogni dettaglio della cura di disintossicazione di un mese.

“Britney Speasrs ha già sporto querela contro i giornali che in questi giorni stanno pubblicando dettagli del tutto infondati sulla sua riabilitazione”, hanno fatto sapere i legali di Britney Spears.

Intanto la madre di Lindsay Lohan, Diane, in un’intervista ha dichiarato di essere molto contrariata dall’atteggiamento della madre della Spears accusata di aver dato abbastanza sostegno alla figlia nel momento del bisogno.

“Non conosco sua madre”
, ha detto Diane Lohan, “ma adoro Britney e mi sento male per lei perché sono una mamma. Mi sorprende che sua madre non sia intervenuta, io invece non ho intenzione di tirarmi indietro. Se ve la prendete con mia figlia dovete vedervela con me”.
La Spears è stata intanto avvistata al Millenium dance complex nella zona di North Hollywood dove ha seguito una lezione di hip hop della durata di un’ora; vestita con scarpe da ballo, pantaloni neri, una t-shirt scura e un cappellino da baseball, Britney Spears è stata accompagnata dalle sue due guardie del corpo e ha preso parte a uno stage avanzato di danza hip-hop tenuto dal coreografo Darrien Henning.