Britney Spears, la mia vita è una prigione

Non sembra andare per niente bene la vita di Britney Spears almeno a sentire lei stessa che, nel documentario Britney: For The Record dice di non aver "passione, nessuno stimolo. Ci sono giorni buoni e brutti. Mi sento come in prigione e so quando uscirò. Ma questa situazione sembra non finire mai".

La cantante al momento è costantemente sotto il controllo del padre Jamie, ma vorrebbe essere più libera: "la situazione comunque è sotto controllo. Se non fossi sotto controllo non so come e dove sarei. Se nel tuo lavori commetti degli errori, alla fine li paghi. Ed è quello che sta accadendo a me. Nella mia vita non ho mai voluto sentirmi una prigioniera e ho cercato sempre di esser libera".

Nello stesso documentario, Britney Spears ha detto di aver commesso un errore quando si è sposata con Kevin Federline, l’ex ballerino da cui ha avuto i suoi due figli, Sean Preston di tre anni e Jayden James, di due; la reginetta del pop ha confessato che è andata all’altare spinta da "ragioni sbagliate" rinunciando invece ad ascoltare "il suo cuore".

Per questo, ha aggiunto, la rottura del loro rapporto ha influito sulla sua carriera perchè "la musica è il riflesso di quello che stai attraversando".

Continuano intanto a circolare le voci sul suo nuovo presunto flirt di Britney dopo che la cantante è stata fotografata a cena con un uomo misterioso che, secondo la stampa americana, sarebbe Salvatore D’Angelo, il manager del suo parrucchiere preferito.

Intanto cresce l’attesa per l’uscita del nuovo album di Britney Spears, Circus, fissata per il prossimo 2 dicembre.

La presentazione di Britney: For The Record: