Britney Spears non riparte dagli Emmy

Dopo aver fatto parlare mezzo mondo per la sua “performance” durante gli Mtv Video Music Awards, Britney Spears avrebbe potuto riprovarci e salire nuovamente sul palco per un’esibizione al caldiopalma.

Una gola profonda aveva infatti rivelato alla rivista americana Us Magazine che la Fox era “in trattative” con l’entourage di Britney Spears per fare in modo che la cantante apparisse sul palco degli Emmy Awards, i più importanti premi televisivi degli Stati Uniti.

“L’idea è quella di farla venire e di permettere che si scusi per la sua apparizione agli Mtv Music Awards”
, aveva aggiunto la fonte anonima.

L’esibizione non ha avuto luogo e anzi si rincorrono le illazioni circa lo stato di salute della Spears che, proprio alla fine dell’esibizione durante gli Mtv Awards, avrebbe detto ad alta voce: “oh mi Dio, sembro un maiale grasso!”.

La causa principale della figuraccia rimediata da Britney sarebbe attribuibile, secondo la stampa statunitense, all’eccessiva dose di farmaci antidepressivi ingerita dalla Spears pochi minuti prima di salire sul palco di Las Vegas ma nessuno, ovviamente, ha confermato nè smentito questa ipotesi.

Intanto molte sono le star che si stanno mobilitando a favore della Spears: Tori Amos durante un concerto in Australia ha cantanto, rivolta alla Speard, “Britney, loro ti hanno messo su e tu hai bevuto dal loro bicchiere. Questo è quello che sembra quando cade una stella. Tu sei una madre ma hai bisogno di una madre per sostenerti, io sono una madre e ho bisogno di una madre per sostenermi”.

Fergie dei Black Eyed Peas ha invece lanciato un appello perché i media diano respito a quelle star che stanno attraversando momenti difficili: “sono giovani. Lasciatele stare. Credo sia terribile per una persona che sta cercando di riprendersi da un brutto momento e magari decide di disintossicarsi, sentire gli occhi del mondo addosso ogni giorno. Non è giusto.”

Anche Mtv si è schierata apertamente dalla parte di Britney Spears in una lettera aperta pubblicata qui.

Che altro dire? Speriamo che Britney si riprenda al più presto e che i media comincino a lasciarla davvero in pace…