Britney Spears può rivedere i suoi bambini!

Britney Spears sta cercando di rimettere in piedi la sua vita e passo dopo passo pare ci stia riuscendo.

Martedì scorso in un tribunale di Los Angeles si è svolta un’udienza per discutere la custodia dei figli della Spears e del cantante Kevin Federline, Sean Preston e Jayden James.

 

Il giudice, come ha dichiarato il legale di Kevin Federline, Mark Vincent Kaplon, ha confermato l’affidamento dei figli al padre ma ha riconosciuto alla madre dei progressi personali dopo i turbolenti episodi di cui è stata protagonista nei mesi scorsi. Per tali motivi, il giudice ha concesso a Britney di poter incontrare i suoi bambini più spesso, come ha confermato Kaplon all’uscita dall’aula: "il giudice ha premiato i passi avanti della Spears con la possibilità di vedere più spesso i figli".

La cantante, accompagnata all’udienza dai genitori e dall’avvocato, all’uscita dall’aula del Tribunale è apparsa raggiante, anche se non ha rilasciato dichiarazioni.

 

La custodia dei figli le era stata tolta dal giudice a gennaio; depressione e problemi psichici avevano fatto cadere la cantante in un tunnel di autolesionismo e violenza, potenzialmente pericoloso per l’incolumità dei due piccoli. A ciò si sono aggiunte apparizioni della cantante in stato di ebbrezza o vestita in modo sciatto e trasandato, che hanno portato il giudice alla drastica decisone.

Ma adesso, a quattro mesi di distanza, la Spears sembra aver ripreso in mano le redini della sua vita: si sta curando da uno psicoterapeuta, sta seguendo una dieta ed è seguita da un personal trainer. Il giudice ha mostrato di aver apprezzato proprio la sua grande forza di volontà.

 

I progressi andranno avanti? Attendiamo la prossima udienza prevista pr il 15 Luglio.