0 Shares 8 Views 1 Comments
00:00:00
12 Dec

Brittany Murphy morta a Los Angeles

21 dicembre 2009
8 Views 1

Brittany Murphy, attrice americana di 32 anni, è morta nella sua casa a Los Angeles per via di un infarto che l’ha colpita mentre era sotto la doccia.

A chiamare i soccorsi è stato il marito della donna ma pare che la Murphy sia arrivata al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles già morta; la polizia aveva deciso di aprire un’inchiesta sul decesso dell’attrice visti i suoi precedenti fatti di abusi di vario tipo ma è già arrivata la notizia secondo cui la morte sarebbe avvenuta per cause naturali.

Considerata una delle donne più sexy del mondo,aveva posato per il Calendario Pirelli 2002 oltre ad essere apparsa in vari film tra cui Sin City, 8 mile, Ragazze interrotte.

Come cantante nel 2006 aveva registrato un brano con Paul Oakenfold, Faster Kill Pussycat, diventato una hit negli Stati Uniti, due pezzi per la colonna sonora del film d’animazione Happy Feet, la cover dei Queen Somebody to Love e quella degli Earth, Wind & Fire, Boogie Wonderland. 

Immediate le condoglianze di Ashton Kutcher, suo ex fidanzato, che su Twitter ha scritto: "in due giorni il mondo ha perso un piccolo pezzo di sole. Il mio sentito cordoglio va alla famiglia di Brittany, a suo marito e alla sua stupenda madre Sharon".

Lindsay Lohan ha dichiarato: "le mie più sentite condoglianze vanno a tutti i cari di Brittany. Spero che riposi in pace, era un grande talento e una bella persona".

Jessica Simpson
su Twitter: "Brittany Murphy era davvero un raggio di sole. Le mie preghiere vanno a lei e alla sua famiglia".

Tutte le foto di Brittany Murphy sono disponibili cliccando qui.

Vi consigliamo anche