0 Shares 9 Views
00:00:00
13 Dec

Charlie Sheen su Twitter: causa a Warner per Two and an Half Men

11 marzo 2011
9 Views

Come aveva annunciato dopo essere stato licenziato, Charlie Sheen ha deciso di fare causa a Warner Bros che lo ha escluso da Two and an Half Men.

Sheen ha deciso di chiedere un risarcimento danni di 100 milioni di dollari in quanto sarebbe illegale, secondo l’avvocato che segue l’attore, licenziare una persona per i suoi problemi di salute; l’avvocato sostiene che la decisione di licenziare Sheen sia precedente alle critiche rivolte da questo al produttore della serie Chuck Lorre.

Il quale ha solo dichiarato che la causa intentata è pretenziosa e senza senso e che la sua unica preoccupazione è salute di Sheen che, secondo l’uomo, peggiora di continuo.

L’attore dal canto suo ha comunicato la cosa ai suoi followers su Twitter in maniera come al solito bizzarra ed eclatante scrivendo: "Torpedo away… You corporate Trolls were warned. And now you’ve been served!".

Due protagonisti della serie, Holland Taylor (che interpreta la madre di Charlie Harper) e Marin Hinkle (che interpreta la ex cognata di Charlie) hanno dichiarato che tutto quello che sta succedendo è triste ma tutti sperano in un lieto fine per quel che riguarda l’inizio delle riprese dei nuovi episodi di Two and an Half Men con un nuovo attore a sostituire Sheen.

Vi consigliamo anche