0 Shares 46 Views
00:00:00
26 May

Chris Brown dice di non aver picchiato Rihanna

dgmag - 7 aprile 2009
7 aprile 2009
46 Views

Si dichiara innocente Chris Brown, accusato di aver picchiato la fidanzata Rihanna lo scorso febbraio alla vigilia della cerimonia della consegna dei Grammy Awards.

Chiamato a dire la sua da un tribunale di Los Angeles, Brown ha risposto pronunciando la formula "not guilty" per tutte le accuse che il giudice Patricia Schnegg gli ha mosso.

A seguito delle sue risposte, la prossima udienza è fissata per il 29 Aprile; il massimo della pena, nel caso in cui Chris Brown venisse dichiarato colpevole, è di 4 anni e 8 mesi da trascorrere in prigione.

Rihanna non era presente in aula in quanto, secondo il suo portavoce interpellato da People, si trova alle Barbados insieme alla famiglia.

Loading...

Vi consigliamo anche