Chris Martin difende la sua Gwyneth

Chris Martin, evidentemente infastidito dalla presenza di troppi paparazzi intorno alla moglie Gwyneth Paltrow, ha aggredito un fotografo che cercava di fotografarlo insieme alla consorte all’uscita dell’ospedale di New York dove l’attrice è stata brevemente ricoverata.

Si è trattato di un’aggressione violenta, con Martin che è saltato addosso al paparazzo buttandolo a terra e cercando di togliergli la macchina fotografica; mentre cercava di lanciare la macchina fotografica dentro la sua macchina, Martin si è fermato dopo essere stato minacciato da un amico del malcapitato che voleva distruggergli il fuoristrada.

Nel video, diffuso dal sito web Tmz, si vede il cantante urlare: "abbiate un po’ di rispetto" prima di iniziare a dare di matto.

Giudicate un pò voi se non è amore questo!