David Duchovny querela il Daily Mail per diffamazione

E’ sempre più protagonista della cronaca rosa David Duchovny che, dopo aver annunciato al mondo intero il suo divorzio da Tea Leoni, ha querelato il quotidiano britannico Daily Mail per aver scritto un articolo in cui si insinua che avrebbe tradito sua moglie con una giocatrice di tennis.

La causa legale, intentata davanti a un tribunale di Los Angeles, è per diffamazione e invasione della privacy, e come risarcimento David Duchovny chiede al tabloid un milione di dollari.

Edit Parkay, la sua istruttrice di tennis, aveva rivelato al tabloid: "abbiamo una amicizia molto, molto stretta. Non voglio essere la terza persona nel matrimonio, ma so che può essere visto in questo modo. David e io siamo molto amici e giochiamo a tennis insieme. E’ un ottimo giocatore. E’ fisicamente forte, adatto alle donne. Non voglio dire nulla che possa danneggiare David. Non ho intenzione di negarlo. Non so che cosa significa il nostro rapporto per lui…".

David Duchovny e Tea Leoni vivono separati da qualche mese ma, si legge nella querela, quanto scritto dal Daily Mail non corrisponde a realtà.