0 Shares 18 Views
00:00:00
18 Dec

Demoliti i gazebo abusivi di Lory Del Santo a Roma

dgmag - 22 settembre 2009
22 settembre 2009
18 Views

I vigili urbani di Roma hanno provveduto, questa mattina, alla demolizione dei gazebo che Lory del Santo aveva fatto costruire nel suo attico in via Fagutale con vista sul Colosseo.

Sul primo terrazzo era stato costruito un gazebo delle dimensioni di 10.80 metri per 1 metro e sul secondo terrazzo, superattico, un gazebo di circa 25 mq.

Le violazioni accertate "assumono particolare rilevanza sia perché l’immobile è in un’area sottoposta a vincolo sia perché il gazebo, a causa della sua eccessiva elevazione e sporgenza, modifica le altezze originarie e le viste prospettiche dai siti archeologici del Palatino e del Colosseo, aree dall’indubbio valore storico-architettonico".

La demolizione è stata finanziata con le risorse economiche del Municipio che si e’ avvalso di una propria ditta per eseguire l’intervento di abbattimento della costruzione illegale.

Lory Del Santo ha contestato l’intervento del Comune di Roma, parlando di "gelosie del vicinato" e preparando una querela per violazione di domicilio perchè, sostiene, "è illegale che sconosciuti arrivino in una proprietà privata senza che la proprietaria sia stata avvertita col giusto anticipo, deve essere seguita una prassi legale. I miei confinanti hanno un gazebo anche più grande del mio e nel giro di tre metri ce ne sono altri cinque. E’ solo una questione di gelosia del vicinato".

"L’abusivismo va combattuto e sono dalla parte di chi si batte per questo", ha continuato Lory Del Santo, "ma un gazebo non è una costruzione, è solo arredamento da giardino, non deturpa nulla. Sono altri gli scempi".

Loading...

Vi consigliamo anche