Elisabetta Canalis: è presto per una famiglia mia

Circa un mese fa era uscita la notizia che fosse incinta ma Elisabetta Canalis ha sempre lasciato perdere ed evitato di ribattere fino a quando non ha deciso di rilasciare un’intervista a Di Tutto in cui parla di queste voci e anche della sua carriera.

"Certo che vorrei una piccola Canalis, ma per una famiglia tutta mia c’è ancora tempo", dice la Canalis che sostiene anche di avere in mente l’uomo ideale (ma non era accoppiata con Reginaldo?): "poco impostato, brillante e generoso. Che riesca a tenermi testa. Mi piace essere guidata, ma anche che in una relazione ci sia posto per il mio lato indipendente. Il mio uomo deve essere il punto di riferimento e contemporaneamente riuscire a controllare la mia indipendenza senza prenderla troppo sul serio".

C’è spazio anche per raccontare com’è stato il rapporto con i genitori, che all’inizio non riuscivano proprio ad accettare le decisioni della figlia: "il loro iter professionale è stato completamente diverso dal mio (la mamma è insegnante di lettere, il padre primario, ndr). Quando però si sono resi conto della serietà che metto nel mio lavoro e delle soddisfazioni che questo mestiere mi ha regalato e mi regala sono stati contenti. Magari sarebbe piaciuto loro che ripercorressi le orme di mio padre, ma l’ha già fatto mio fratello!".

Una Canalis meno ingenua degli inizi ma più consapevole che, come dice lei stessa, ha "quasi trent’anni, mi sembra naturale e giusto maturare. Le esperienze, nel bene e nel male, insegnano a smussare e migliorare il proprio carattere".