0 Shares 28 Views
00:00:00
12 Dec

Fabrizio Corona a Barbareschi Sciock, intervista in vasca da bagno

23 gennaio 2010
28 Views

Fabrizio Corona è stato uno degli ospiti della prima puntata di Barbareschi Sciock e ha regalato agli italiani che lo stavano seguendo perle di saggezza degne del miglior manuale di comunicazione.

Intervistato esattamente come David Letterman fece con John Malkovich, ovvero con Fabrizio Corona che dopo uno strip è rimasto in jeans e poi è entrato in una vasca da bagno posizionato nello studio, l’ex paparazzo è stato intervistato sui temi di attualità relativa al suo proscioglimento nell’inchiesta di Potenza.

"Oggi non mi sento più un perseguitato",
ha detto Corona aggiungendo di non vedersi "tra 20 anni perchè sono convinto che vivrò poco" e che comunque "il carcere è stata una delle esperienze più belle della mia vita ed è stato anche riposante per uno che fa una vita frenetica come la mia".

Quando gli è stato mostrato un video di Obama che elenca le doti di un buon padre, Corona ha dichiarato: "fino al giorno prima di entrare in carcere non avevo mai fatto nulla, tranne aver parcheggiato in divieto di sosta come fanno migliaia di italiani. Oggi mio figlio è orgoglioso di suo padre perchè è stato il primo ad essersi ribellato alle ingiustizie".

Appena prosciolto dalle accuse, Fabrizio Corona aveva dichiarato di voler fare chiarezza sull’intera faccenda; qualche ora dopo il suo proscioglimento a Milano si apriva Vallettopoli 2 e spuntava il primo nome eccellente tra i coinvolti non come vittime ma come carnefici, quello di Alfonso Signorini.

La vendetta di Fabrizio Corona, signori nostri, ci sembra solo appena iniziata…

Il video dell’intervista di Luca Barbareschi a Fabrizio Corona:

Vi consigliamo anche