Fabrizio Corona torna in libertà

Mentre la moglie lo difende a spada tratta, Fabrizio Corona ha deciso di patteggiare davanti ai giudici di Orvieto e quindi la sua pena è stata sospesa.

Un anno e sei mesi per Corona che entro stasera o al massimo domani mattina dovrebbe lasciare il carcere di Orvieto.

"Parlo fuori dal carcere", ha detto il fotografo lasciando l’Aula d’udienza e ha anche aggiunto: "mi hanno fregato come un cretino. La verità assoluta la so solo io, ma non ve la posso dire e la devo custodire qua dentro. Alla gente però voglio dire una cosa: è possibile che uno come me, che ha guadagnato milioni di euro, possa andare i giro a smerciare 4.000 euro falsi? La verità è che da questo paese bisogna andarsene. Questo non è più un paese libero".

Il patteggiamento è stato scelto anche da Tiziano Bruno che è stato condannato a un anno e quattro mesi (pena sospesa) e i giudici hanno disposto la sua scarcerazione; stralciata la posizione di Fabio Frassinelli, del quale il Tribunale ha disposto la scarcerazione dopo aver convalidato l’arresto.

L’Italia intera aspetta le sue parole…