0 Shares 11 Views
00:00:00
17 Dec

Fiammetta Cicogna star dell’estate 2009

dgmag - 22 luglio 2009
22 luglio 2009
11 Views

Di lei fino a pochi giorni fa si sapeva poco se non che, ingaggiata dalla Tim per sponsorizzare la Tribù dell’estate 2009, stava facendo perdere la testa ai due ragazzotti che con lei compaiono nello spot.

Poi qualcuno ha ben pensato che Fiammetta meritasse più attenzione e si è cominciato a parlare di lei come la vera rivelazione dell’estate 2009 e così il settimanale A dedica a lei l’intervista di questa settimana.

Fiammetta, milanese di 21 anni, nell’intervista sembra essere molto a suo agio e spontanea quando racconta: "vivo a Milano, con mamma e papà, e non ho intenzione di andarmene troppo presto, perché ho ancora bisogno di stare insieme a loro, di averli intorno. Poi ho tre fratelli più grandi, e faccio la baby sitter ai loro figli. I miei nipoti, da quando sono diventata famosa, fanno affari d’oro. Vendono i miei autografi agli amichetti e investono tutto in gormiti. Poi studio. Sono in regola con gli esami all’università. Ecco, la mia vita più o meno è tutta qui".

Fiammetta dice di subire "il fascino dell’hippy" perchè le sembrano "liberi. E Milano è una città ripiegata su stessa, dove nessuno si sente libero di essere quello che è. Io me ne sono accorta quando sono andata a fare delle sfilate a New York. Lì spesso le comitive sono mix improbabili di alto e basso, di ricchi e squattrinati. Sanno che le contaminazioni servono per migliorarsi".

Milanese e milanista, dice di essere di destra ma vorrebbe "una legge sulle unioni civili, sul testamento biologico, invece… boh. Ho 21 anni, alla fine della vita non ci ho mai pensato".

Intanto continua a far sognare negli spot della Tim ma avverte: "nelle varie puntate di questa pubblicità-serial flirterò un po’ con tutti, ma nessuno concluderà nulla".

Del resto le star, anche quelle minori o agli inizi, tendono a farsi desiderare…

Loading...

Vi consigliamo anche