0 Shares 18 Views
00:00:00
13 Dec

Fisco: Ezio Greggio nei guai per evasione fiscale

LaRedazione
25 ottobre 2013
18 Views
Fisco Ezio Greggio sospetta evasione fiscale

Ezio Greggio è attualmente al centro di un’indagine congiunta della Guardia di Finanza e della Procura di Monza per evasione fiscale. Secondo gli inquirenti, il popolare conduttore di “Striscia la notizia” avrebbe guadagnato negli ultimi quattro anni una ventina di milioni di euro dalla sua collaborazione con Mediaset e avrebbe investito una parte consistente della somma all’estero.

I sospetti si sono concentrati in particolare sull’ acquisto di un elicottero che Greggio avrebbe effettuato nel 2005 con un “trucchetto” per evitare il pagamento dell’IVA. Lo riferisce un articolo di Thomas Mackinson sul “Fatto Quotidiano”, raccontando i dettagli dell’ “escamotage” che Greggio avrebbe messo in atto:”Il suo nome, va detto, nel contratto non compare ma la sigla d’immatricolazione I-EGGG offre un primo indizio. È poi Greggio Ezio a dare istruzioni sulle finiture, dal colore dei tappetini all’altezza del logo.” Secondo quanto riferito da Mackinson, l’acquisto risulta ufficialmente a nome della società britannica “Swift Copter” che assume spesso denominazioni diverse.

Il nome di Greggio compare solo in un accordo privato con il quale il conduttore viene ingaggiato per promuovere con la sua immagine l’attività di “trasporto vip” dell’elicottero stesso. Nella scrittura privata si specifica però che la partecipazione di Greggio a tali eventi promozionali non prevede alcun compenso, in quanto già valorizzata in sede di trattativa del prezzo dell’elicottero. Il prezzo in questione sarebbe stato in effetti di molto inferiore a quello di listino.

Oltre a ciò, l’inchiesta della Gdf si sta allargando ad altri beni di proprietà di Greggio, come la sua residenza nel Principato di Monaco ( noto paradiso fiscale) eccessivamente lontana dalla sua attuale sede lavorativa. Ad insospettire è il fatto che Greggio debba recarsi quotidianamente a Milano per lavoro: la residenza a Montecarlo sarebbe quindi assolutamente incompatibile con le sue attuali necessità, poichè lo costringerebbe a percorrere ogni giorno centinaia di chilometri sia all’andata che al ritorno.

In proposito esiste quindi il sospetto che la reale motivazione sia proprio quella di evadere il Fisco italiano. Al momento il conduttore non ha dato la sua versione dei fatti, ma è possibile che lo faccia a breve tramite i social network: ultimamente, infatti, Facebook e Twitter sono il mezzo prediletto da Greggio per trattare anche le questioni più spinose.

Non è da escludere che la vicenda si risolva con un accordo tra il noto conduttore piemontese e il Fisco: in questi casi, infatti, agli interessati viene concesso di pagare il proprio debito, magari con la riduzione di un terzo. Se questo accadesse, però, Ezio Greggio sarebbe costretto ad ammettere la sua, ad oggi, sospetta evasione fiscale.

Vi consigliamo anche