0 Shares 12 Views
00:00:00
15 Dec

Gabriele Paolini arrestato per prostituzione minorile

LaRedazione
11 novembre 2013
12 Views

Accuse pesantissime per Gabriele Paolini: il famoso ‘disturbatore’ è stato arrestato per prostituzione minorile e produzione di materiale pedopornografico. Diciamocelo: che fosse uno dei volti più temuti, e meno amati, dai giornalisti italiani (e non solo) era un dato di fatto: le sue incursioni alle spalle delle telecamere, per disturbare le riprese e i servizi di telegiornali e trasmissioni varie, hanno colpito davvero ogni canale, senza risparmiare neppure la CNN.

Famosissimi sono rimasti i calci che gli diede Paolo Frajese per toglierselo di torno durante una diretta e i battibecchi con Emilio Fede, uno dei suoi bersagli preferiti. Tutte azioni, discutibili, che, però, hanno reso il ‘disturbatore’ noto al pubblico. Pochi, però, si sarebbero aspettati che a toglierlo dalla circolazione, almeno per un po’, sarebbe stato un arresto per un’accusa così pesante.

L’arresto del trentanovenne è avvenuto a Roma, una città che, dopo la vicenda delle due ragazze del quartiere Parioli coinvolte in un giro di sesso in cambio di piccoli favori, si sta scoprendo impaurita e vulnerabile proprio sul versante che vede coinvolti i minori in casi di prostituzione.

Per questo la notizia, nella capitale, è stata accolta con un certo shock. Al momento le ragazze coinvolte sarebbero due, rispettivamente di quattordici e sedici anni, e questa volta sotto accusa è finito unicamente Paolini, verso il quale si sta adesso indagando per cercare di chiarire il quadro completo della situazione. In queste ore i carabinieri hanno sequestrato il computer dell’accusato e stanno passando al vaglio i file in cerca di possibile altro materiale compromettente e a breve le stesse due ragazze saranno ascoltate per cercare di capire, se altre vittime, specialmente minorenni, potrebbero essere coinvolte.

A quanto risulta, già dalle prime perquisizioni nella casa di Paolini, i militari avrebbero trovato alcune foto in cui è ritratto in atteggiamenti sessuali con alcune minorenni.
Paolini, che fino al 2006 ha lavorato nel cinema porno in qualità di attore, non è completamente estraneo alla giustizia, che ha avuto a che fare con lui in diversi precedenti casi di molestie. Ora, naturalmente, le accuse sono decisamente più gravi, e nelle prossime ore lo stesso Gabriele Paolini sarà ascoltato dagli inquirenti per cercare di fare ulteriore luce sulla vicenda e sentire le sue prime spiegazioni.

Quello che per ora è sicuro è che Gabriele Paolini è stato arrestato per prostituzione minorile e che i giornalisti possono tirare un sospiro di sollievo.

Loading...

Vi consigliamo anche