0 Shares 17 Views
00:00:00
13 Dec

Giops, tutti i segreti del favorito di X Factor 2

LaRedazione
13 febbraio 2009
17 Views

Lui e Noemi, pupilli di Morgan, non sono così "sconosciuti"

Giops e Noemi, oltre a essere i pupilli di Morgan, sono anche i concorrenti meno "sconosciuti" del cast di X Factor 2. Il primo, al secolo Andrea Gioacchini, è il favorito di questa seconda edizione e non ha nascosto di avere alte quotazioni anche nel mondo delle celebrità. Tra i suoi amici esibiti anche in studio vanta, infatti, la cantante Syria e Valeria del gruppo Katia & Valeria, oltre al cantautore Niccolò Agliardi (che ha scritto canzoni anche per Laura Pausini ed Eros Ramazzotti).

Tutti i segreti di Giops sono sul numero in edicola di Vanity Fair, che racconta innanzitutto l’origine del suo nome d’arte. Giops starebbe, infatti, per Gioppino, il soprannome che aveva da bambino in virtù della sua iperattività. Poi quel bambino è diventato grande e si è iscritto alle magistrali soltanto perché "era pieno di ragazze", ma non ha mai insegnato nulla a nessuno. Professionalmente parlando ha iniziato a lavorare come grafico nell’azienda elettronica del padre, che l’ha anche costretto a frequentare una Business School a Milano.

Tanti i suoi sogni proibiti, da Simona Ventura (senza ulteriori specificazioni) a un ménage a trois, sogno che è stato ad un passo dal realizzare. Inoltre il cantante ha raccontato di aver provato a mettere in atto un’altra delle sue perversioni, entrando in un locale per scambisti di Milano, ma sarebbe scappato via subito perché gli faceva schifo ed era pieno di "vegliardi". In compenso ha mangiato una torta sul corpo di una spogliarellista, al club Essenza, nell’Isola d’Elba, e la sua fidanzata di allora non la prese molto bene.

Giops ha rivelato di essere stato fidanzato per sette anni,
una storia importante che è finita due anni fa molto male: ora è single e aperto agli appuntamenti al buio. Ma, soprattutto, è dedito agli insegnamenti del suo mentore Morgan, che gli ha regalato il Manifesto del Partito Comunista e Playboy: peccato che lui dica di aver votato solo una volta e di non amare leggere, perché gli piacciono di più le figure.

Anche Noemi ha i suoi scheletri nell’armadio. Innanzitutto ha iniziato a compiere i primi passi nello showbiz quando era ancora in fasce, visto che a 19 mesi ha fatto la pubblicità dei pannolini Pampers. Inoltre ha un padre piuttosto "in vista", ovvero Armando Scopelliti (il vero nome di lei è Veronica Scopelliti), noto e facoltoso costruttore romano, ex presidente della squadra di calcio della Vastese ed ex consigliere comunale di Forza Italia a Vasto.

Noemi, inoltre, ha trascorsi anche nel cabaret, visto che ha fatto la corista per Gabriele Cirilli, comico di Zelig. Segni particolari della sua partecipazione a X Factor? Pare che sia sbadatissima e si dimentichi spesso e volentieri il testo delle canzoni che le affidano.

Tanto, se ti dicono che hai l’X Factor, ti si perdona tutto…

Vi consigliamo anche