0 Shares 13 Views
00:00:00
17 Dec

Harry Potter, Daniel Radcliffe racconta i problemi con l’alcol

dgmag - 5 luglio 2011
5 luglio 2011
13 Views

In attesa dell’arrivo nelle sale di tutto il mondo di Harry Potter e i doni della morte, parte 2 il 13 luglio, sono tantissimi gli eventi celebrativi e in primis segnaliamo una retrospettiva fotografica itinerante che è stata inaugurata a Roma presso la Galleria Alberto Sordi e che arriverà poi a Napoli in Via Partenope e Torino alla Mole Antonelliana.

Su tutto però tiene banco la dichiarazione di Daniel Radcliffe che, intervistato da GQ, ha confessato di aver avuto problemi con l’alcol a 18 anni durante le riprese di Harry Potter e il principe mezzosangue.

Radcliffe ha spiegato che aveva deciso di "emulare lo stile di vita delle persone famose" e per questo era diventato "completamente dipendente dall’alcol per potermi godere le cose".

Da quasi un anno il protagonista di Harry Potter si sarebbe liberato dalla schiavitù e avrebbe iniziato una relazione seria e stabile con una ragazza preferendo le serate in casa a leggere o parlare piuttosto che le feste con sballo incluso.

Grazie alla saga di Harry Potter, Daniel Radcliffe a 21 anni ha una fortuna pari a 28 milioni di sterline.

Loading...

Vi consigliamo anche