Harry Potter, Emma Watson abbandona

Emma Watson, l’attrice che ha interpretato Hermione in Harry Potter, non ha firmato il contratto per gli ultimi due film della serie per evitare di rimanere incastrata nel personaggio.

Non è servito nemmeno l’aumento del cachet da parte dei produttori che le hanno offerto 3 milioni di euro a film.

Daniel Radcliffe (Harry Potter) e Rupert Grind (Ron) hanno invece firmato per entrambe le pellicole.

Non si tratta ancora di una conferma ufficiale ma le parole di Rupert Grint al News of the World sembrano chiare: “Emma è stufa di sentirsi chiamare la ragazzina che fa Harry Potter. Io e Daniel Radcliffe non ci sentiamo più con lei: niente telefonate nè sms se non quando siamo sul set”.

E intanto l’uscita dell’ultimo film interpretato dal trio origile Radcliffe-Grint-Watson è prevista per luglio 2007, in coincidenza con l’uscita nei paesi anglosassoni del libro finale della saga: Harry Potter and the Deathly Hallows.