Il piccolo Arnold si è sposato

Ce lo ricordiamo tutti come il simpatico monello di colore piombato in casa di una famiglia della upper class bianca americana.

ell’immaginario collettivo Arnold è ancora quel personaggio lì: con le guanciotte paffutelle, il sorriso sornione, alto un metro e poco più… per dirla tutta, circa l’altezza, ahilui!, non s’è schiodato affatto da quell’immagine lontana a causa di problemi ai reni che hanno inibito la sua fisiologica crescita.

Arnold, al secolo Gary Coleman, in questi giorni ha fatto sapere, tramite un’intervista di coppia rilasciata ad Inside Edition, che è convolato a giuste nozze, celebrate senza clamori , quasi in segreto, sulla cima di una montagna lo scorso 28 agosto.
La sposa è Shannon Price, 22 anni, capelli rosso fuoco, conosciuta su di un set; a chi sorride per la differenza evidente d’altezza, lei fa sapere che è un dettaglio trascurabile anche perchè lui "è dolce e amo la sua personalità".

Gary, dal canto suo e con la sicurezza dell’uomo quarantenne, circa i diciotto anni di differenza d’età commenta: "ho sempre dato più importanza all’intelligenza e Shannon è molto più intelligente di me. E questo è quel che conta".

Malgrado queste reciproche dichiarazioni d’amore, sembra però che io due siano già in crisi, a causa del carattere fumantivo, nervoso e a volte aggressivo di lui, dettagli non nuovi nella vita di Coleman, che terrorizzano la giovane e fresca moglie.

Per il momento, sperando sempre che Arnold non s’arrabbi, congratulazioni agli sposi!