Joaquin Phoenix diventa cantante

Conosciuto per aver interpretato, tra gli altri, la pellicola Walk the Line – Quando l’amore brucia l’anima, l’attore Joaquin Phoenix ha deciso di lasciare la carriera di attore e di dedicarsi completamente alla musica.

La notizia è stata confermata anche dalla sua portavoce, Susan Patricola, alla rivista The Hollywood Reporter.

La colonna sonora della pellicola Walk the Line gli era valsa un premio Grammy e per questo motivo Joaquin Phoenix, dopo tre anni di riflessioni, ha deciso di registrare il suo primo album con il cantante inglese Tim Burgess.

La notizia l’aveva già data l’attore che, intervistato da E!Online aveva dichiarato di voler lasciare il cinema per dedicarsi alla musica; la giornalista che lo stava intervistando ha addirittura pensato si trattasse di uno scherzo provocando lo sdegno di Phoenix, che se ne è andato.

Variety ha subito ripreso le dichiarazioni di Joaquin: "penso di voler cambiare, riscoprire qualcosa di diverso. E’ come andare in pascoli più verdi, sapete cosa voglio dire. Quello che ho pensato è stato: farò quest’altra cosa. Spero di avere ugualmente un impatto sulla gente".

Il prossimo anno l’attore sarà comunque ancora impegnato sul grande schermo: proprio a febbraio uscirà il suo ultimo film, Two Lovers, nel quale è affiancato da Gwyneth Paltrow.

E chissà se davvero non si tratti solo di una decisione temporanea…