0 Shares 7 Views
00:00:00
17 Dec

Kate Moss, anoressico è bello!

dgmag - 20 novembre 2009
20 novembre 2009
7 Views

In una intervista rilasciata al sito web di moda WWD, Kate Moss parla di bellezza e dei canoni che rendono una donna tale lanciandosi in una frase che sta facendo discutere.

Alla domanda di un giornalista che le chiedeva quale fosse il suo motto, la modella ha risposto che "non c’è niente di meglio che essere pelle e ossa" e che "cerchi di ricordartelo ma non funziona mai", tanto per puntualizzare. ("There’s “Nothing tastes as good as skinny feels.” That’s one of them. You try and remember, but it never works", la frase originale).

Scatenando l’ira della stampa e delle associazioni inglesi che si occupano di anoressia e disturbi alimentari tanto che il Sun ha contattato Katie Green, ex modella che quattro mesi fa ha aderito alla campagna contro le taglie zero la quale ha ricordato che "ci sono solo nel Regno Unito 1,1 milioni di persone che soffrono di disturbi alimentari. I commenti della Moss possono solo peggiorare la situazione".

"Ci sono milioni di ragazze che vorrebbero essere come Kate Moss. Queste dichiarazioni sono scioccanti e irresponsabili. Tra l’altro Kate è una mamma, perché non prova a mettersi nei panni dei genitori di ragazzi anoressici? Da tempo stiamo cercando di convincere le istituzioni a regolamentare la taglia delle modelle, e poi lei se ne esce con queste battute. È controproducente", ha aggiunto la Green.

Una portavoce dell’associazione Beat ha dichiarato che "Kate Moss probabilmente non si rende conto di quanto pericolosi possano essere certi commenti. I giovani affetti da disturbi alimentari trovano già difficile combatterli senza commenti come questo, che certo non aiutano".

Loading...

Vi consigliamo anche