Keira sarà Diana, Audrei Coco Chanel

Secondo il tabloid The Sun Keira Knightley potrebbe essere la protagonista di un adattamento cinematografico che racconta la vita della principessa Diana, morta nel 1997 a soli 36 anni dopo il tragico incidente nel tunnel di Parigi.

Il film dovrebbe essere tratto dal libro Diana e i paparazzi, al centro di una battaglia per l’acquisto dei diritti di sfruttamento; “le voci che circolano a Hollywood sembrano dire tutte “prendi Keira”!”, ha scherzato il produttore Quentin Reynolds, che vorrebbe acquistare i diritti del volume sottolineando che si tratta di una storia “in cui c’è tutto: pathos, tragedia, commedia, avventura e…la principessa Diana”.

Keira Knightley potrebbe così continuare a cavalcare il successo con una pellicola che farà senz’altro discutere in tutto il mondo.

Sul versante francese, invece, è confermata la voce per cui Audrey Tautou interpreterà la stilista Coco Chanel sotto la direzione della regista francese Anne Fontaine e che racconterà gli anni della formazione della stilista fino al suo ingresso nel mondo dorato della moda.

Una vera e propria incoronazione per Audrey Tatou che ha recentemente dichiarato: “alla fine sono sempre e rimarrò un’attrice francese. Non dico che non farò più un film in lingua inglese dopo Il codice da Vinci, ma la mia casa, la mia comunità e la mia carriera ruotano attorno alla Francia. E’ certo che a Hollywood non andrò mai”.

E la Francia pare davvero essersi accorta di lei…