La Jolie fa oscurare i vetri della clinica

Niente paparazzi tra i piedi: è questo l’ordine perentorio di Angelina Jolie ai medici e al personale della clinica di Nizza che la ospita per il parto dei gemelli.

E così i vetri della camera dell’attrice di Hollywood sono stati completamente oscurati per evitare che gli occhi indiscreti dei fotografi appostati sotto la clinica potessero disturbare un momento così lieto ma delicato.

A riferirlo è la stampa locale raccontando anche che per i negozi intorno alla clinica Lenval le vendite sono aumentate a causa del via vai di curiosi e turisti di passaggio e per le decine di fotografi appostati in attesa della nascita.

Arrivata in clinica in elicottero domenica 29 giugno, l’attrice dovrebbe partorire tra fine luglio e i primi di agosto; qualche giorno fa erano apparse in Rete alcune immagini della Jolie in finestra ma pare proprio che in realtà la persona immortalata non fosse la compagna di Brad Pitt.

Anche perchè Angelina e Brad avrebbero ricevuto un’offerta di 16 milioni di dollari per la vendita in esclusiva delle foto dei gemelli, impegnandosi a firmare una clausola relativa al non utilizzo del termine Brangelina, odiato dalla coppia.