0 Shares 16 Views
00:00:00
14 Dec

La morte di Michael Jackson è un mistero

27 giugno 2009
16 Views

Resta avvolta nel mistero la morte improvvisa di Michael Jackson e anche l’autopsia non è riuscita a sciogliere alcun dubbio, per cui bisognerà attendere tra le 4 e le 6 settimane per fare chiarezza (forse) sull’accaduto.

Nel frattempo il coroner ha autorizzato la famiglia a seppellire il cantante, e nei prossimi giorni si svolgeranno i suoi funerali, probabilmente in California, e più che probabilmente seguiti da decine di migliaia di fan provenienti da tutto il mondo.

Il portavoce del coroner Craig Harvey ha indicato che le cause esatte della morte saranno conosciute soltanto "tra quattro e sei settimane" al termine di nuovi esami supplementari. Escludendo che la morte sia sta provocata da un trauma esterno o da una caduta, Harvey ha detto che i nuovi esami saranno soprattutto di carattere tossicologico e polmonare.

L’autopsia è durata circa tre ore e il portavoce dell’ ufficio del coroner ha confermato che Jackson è morto nella Emergency Room dell’ospedale dell’Ucla, il pronto soccorso.

La famiglia del cantante sospetta che il medico personale del cantante, Conrad Murray, gli abbia iniettato una dose troppo forte di medicinali (si parla del Demerol, un antidolorifico), che avrebbero poi provocato l’arresto cardiaco.

Loading...

Vi consigliamo anche