0 Shares 9 Views
00:00:00
18 Dec

Lily Allen ha preso a pugni un paparazzo

dgmag - 13 marzo 2009
13 marzo 2009
9 Views

Lily Allen imbocca la strada già percorsa da Amy Winehouse e, stando a quel che scrive il Daily Star, ha di nuovo aggredito un paparazzo dopo essere stata arrestata nel 2007 con la stessa accusa.

La cantante ha preso a pugni e calci un fotoreporter a Londra dopo che l’auto del fotoreporter ha colpito quella della giovane popstar al suo arrivo allo studio di registrazione.

Secondo un testimone citato dal Daily Star subito dopo lo scontro, la Allen si è catapultata fuori dall’auto ed ha cominciato a colpire il paparazzo: "la security della ragazza ha dovuto portarla via. Stava prendendo a pugni e calci il fotografo".

Un portavoce della cantante ha spiegato che la cantante "era sotto shock per l’incidente. C’erano sette macchine che la inseguivano, con 14 fotografi a bordo. E la scattavano flash continuamente".

Se verrà incriminata per l’aggressione, Lily Allen non potrà partire per il tour negli Stati Uniti perchè non le verrà concesso il visto per lavoro.

Loading...

Vi consigliamo anche