Lindsay Lohan completamente out of control

Mentre Lindsay Lohan se ne sta rinchiusa in una rehab, una sua ex guardia del corpo si lascia “scappare” dichiarazioni sul modo di vivere della sua ex protetta che di certo non fanno fare bella figura alla starletta di Hollywood.

Lee Weaver ha parlato col tabloid News of the world e ha dichiarato di aver lasciato il lavoro accanto all’attrice perché “troppo rischioso” dal momento che la Lohan sarebbe “completamente fuori controllo”.

“Ho badato ad alcune delle star hollywoodiane più selvagge, ma non ho mai visto nessuno così fuori controllo come lei. Aveva un totale istinto suicida e ha preso più droghe e bevuto più alcol di chiunque abbia incontrato”, ha detto Weaver al tabloid sostenendo di aver soccorso la Lohan sul punto di morte più volte.

“Ho perso il conto delle volte che stava andando in overdose e l’ho dovuta portare a braccia via dalle feste. Ogni mattina tiravo un sospiro di sollievo se era ancora viva. Una notte ho guardato i suoi polsi e ho notato che c’erano segno rossi lucidi tutti intorno. Così lei è crollata e mi ha detto: “non appartengo più a questo pianeta”. Ha detto di essersi fatta i tagli da sola perché non pensava che la vita valesse la pena di essere vissuta”.

L’ex bodyguard di Lindsay Lohan ha anche raccontato di festini in cui la vera protagonista era la cocaina
: “una notte Lindsay e Nicole Richie tirarono giù uno specchio dalla camera, lo appoggiarono su un tavolo e ci caricarono sopra una montagna di coca. Si buttarono su quella roba con delle cannucce e la tirarono tutta. Io provai a dire a Lindsay di piantarla, ma dopo 10 ore dovetti trascinarla in auto”.

E non si è fermato Weaver, che ha anche parlato di sesso lesbico per la Lohan e le sue amiche: “ho perso il conto delle ragazze che si è portata in hotel dopo la discoteca. Usava le ragazze come eccitante, l’ho addirittura vista mentre cercava di afferrare sedere e tette di Mariah Carey. All’inizio sembrava una ragazza angelica che amava divertirsi, ma sotto l’influenza delle droghe era una vera psicotica”.

Insomma, il ritratto di Lindsay Lohan appare sempre più triste… potrà la rehab riabilitarla davvero?