0 Shares 13 Views
00:00:00
13 Dec

Lindsay Lohan condannata a non bere più

25 maggio 2010
13 Views

Dopo aver disertato l’udienza per aver smarrito il suo passaporto a Cannes, Lindsay Lohan è stata condannata dal giudice Marsha Revel della Corte Suprema della Contea di Los Angeles a scontare la sua libertà in maniera abbastanza leggera se si pensa a quante ne ha combinate nela sua carriera.

La Lohan è stata costretta ad indossare un braccialetto anti-alcol alla caviglia che rivelerà anche la minima traccia di alcol, a non bere alcolici e a sottoporsi a test antidroga settimanali da tenersi in maniera casuale; l’attrice deve inoltre partecipare a tutte le sedute di terapia antialcol previste tranne nel caso in cui la seduta non interferisca con il suo test antidroga a campione.

Chissà se la Lohan riuscirà a tenere fede alla condanna oppure ce la ritroveremo, come suo solito, in preda a qualche raptus e di nuovo nei guai.

Vi consigliamo anche