Lindsay Lohan e Samantha Ronson fanno sul serio?

Dopo una pausa "di riflessione" abbastanza lunga, costellata da tanti momenti no e tanti flop, Lindsay Lohan è tornata su un set cinematografico ma stavolta ha dovuto accontentarsi di una produzione a basso costo.

Sta infatti girando "LabourPains", pellicola dove interpreta il ruolo di un’impiegata di una casa editrice che finge una gravidanza per evitare il licenziamento.

"Mi piace recitare nelle commedie", ha detto l’attrice, "e non vedo l’ora di affrontare le sfide che comporterà questo ruolo che mi è stato offerto, considerato che è molto diverso da quelli che ho interpretato finora".

Intanto fa chiacchierare la sua presunta relazione con la dj Samantha Ronson, di cui si continua a parlare in tutto il mondo, soprattutto per via dell’ostentazione con cui la Lohan appare davanti alle telecamere, quasi come se volesse attirare per forza l’attenzione su di sè.

La Ronson ha fatto visita a Lindsay durante le riprese del film, ricevendo una calorosa accoglienza che non ha fatto altro che ingigantire le voci e il gossip, probabilmente per evitare che si parli della Lohan ancora una volta per un suo fiasco lavorativo.