0 Shares 7 Views
00:00:00
11 Dec

Lindsay Lohan ha l’Aids: su Twitter la bufala è servita

29 aprile 2010
7 Views

Girava da un paio di giorni su Twitter un messaggio secondo cui Lindsay Lohan ha l’Aids; a svelare la cosa, si era detto, erano stati alcuni post del padre, con il quale l’attrice è in rapporti non certo idilliaci, sul Twitter.

Ma proprio il padre Michael, ex pastore della chiesa americana, ha fatto sapere che quei messaggi erano stati pubblicati da un hacker il quale aveva scritto che Lindsay stava "vivendo con l’Hiv" e che aveva avuto una relazione con Tommy Mottola, noto produttore discografico statunitense di origini italiane ed ex marito di Mariah Carey quando aveva 17 anni.

"E’ il momento che sappiate la verità", si leggeva sul post diffuso attraverso Twitter: "la verità su Tommy Mottola coinvolto in una relazione con mia figlia, all’epoca 17enne (…) La verità su mia figlia che vivrà con l’Hiv per il resto della sua vita come conseguenza delle decisioni prese".

Michael Lohan ha aggiunto di aver dato mandato al suo legale di individuare il responsabile anche se la figlia Lindsay ha messo in dubbio che a scrivere quelle frasi non sia stato davvero il padre dichiarando alla stampa americana: "è un uomo adulto e le stesse cose le ha fatte in interviste televisive quindi perchè non potrebbe mentire su Twitter o in qualunque altro posto? Vuole soltanto denaro e sta utilizzando me, il mio nome, il mio status, mia madre, i miei fratelli e mia sorella per avere i soldi per pagarsi un altro matrimonio".

Intanto la stampa americana scrive che la Lohan è stata accusata di aver rubato un Rolex da 35.000 dollari lasciato accidentalmente, all’inizio del 2010, in casa sua; lei ha smentito ma i rumors sulla sua vita sregolata continuano ad imperversare…

Vi consigliamo anche