Lindsay Lohan in Ugly Betty

Salita alla ribalta delle cronache rosa negli ultimi mesi per la sua vita a dir poco sregolata, Lindsay Lohan avrebbe deciso di seguire l’esempio dell’amica Britney Spears pensando bene di ricominciare da zero con una particina nel serial di successo Ugly Betty.

Reduce da flop in campo lavorativo e disastri in campo personale, la Lohan sarà la guest star di sei episodi di Ugly Betty, il finale della seconda stagione della serie e altri cinque che andranno in onda a partire dal prossimo autunno, dove interpreterà un’ex compagna di classe di Betty, crudele con lei come gli altri personaggi dello show.

L’attrice vestirà i panni di una una ex Miss di belle speranze costretta a mantenersi lavorando come cameriera in un fast food; grazie all’amicizia con Betty, il personaggio interpretato da Lindsay tenterà di risalire la china cercando di entrare nella rivista Mode.

Il suo è un modo per scrollarsi di dosso l’immagine di cattiva ragazza che le è piombata addosso nel 2007, quando oltre a condurre una vita sregolata è spesso finita sui giornali per via delle sue disavventure con la polizia, l’alcol e la droga.

Ma diciamolo chiaramente: chi, a 21 anni, non avrebbe la tentazione di comportarsi come Lindsay Lohan avendo a disposizione un ingente patrimonio, una notorietà incredibile e tanta libertà? E’ solo che, con i paparazzi alle costole, Lindsay è diventata vittima di sè stessa più di tanti altri ragazzi come lei!