Lindsay Lohan posa come Marilyn

La divetta posa come la Monroe sullo stesso set di Bert Stern.Lindsay Lohan, la cattiva ragazza di Hollywwod, è stata immortalata sulla copertina di New York Magazine dal celebre fotografo Bert Stern, lo stesso che immortalò Marilyn Monroe nuda sei settimane prima della sua morte a 36 anni.

Immediata la rivolta dei fan della Monroe, i quali sostengono che le foto di Lindsay Lohan sono un sacrilegio nei confronti della diva morta prematuramente; con la Lohan Stern ha infatti ricreato l’ambientazione e le pose che furono della diva bionda nello stesso hotel di Bel Air.

Interessante la decisione del fotografo che ha fatto sapere di voler immortalare, nella stessa maniera, altre due bad girls dell’ambiente: Britney Spears e Paris Hilton.

Ma come mai è stata scelta la Lohan? Per Stern, la Monroe e la Lohan hanno avuto gli stessi problemi con l’alcol anche se, "a differenza del servizio con Marilyn, questa volta non c’era nemmeno una bottiglia di alcol sul set", ha precisato il fotografo.

Stessa opinione espressa dalla Lohan che ha voluto scongiurare qualsiasi rischio: "non voglio fare la fine di Marilyn o di Heath Ledger e morire giovane".

Certamente i suoi abusi le stanno portando tanta, forse troppa, fortuna…