Madonna chiede 5,7 milioni di di euro per sue foto

Dopo aver dato il benservito a Guy Ritchie, Madonna ha avviato una battaglia ad uno dei tabloid inglesi accusato di aver rubato delle foto private.

Ad essere incriminato è il Mail on Sunday che Madonna ha citato per oltre 5 milioni di sterline (5,7 milioni di di euro) per aver pubblicato foto private del suo matrimonio con l’ex marito Guy Ritchie nel 2000.

Le immagini, hanno fatto sapere i legali della cantante, furono scattate "surrettiziamente" da un designer che stava lavorando alla villa di Madonna a Beverly Hills.

Matthew Nicklin, l’avvocato di Madonna, ha aggiunto che nessuna foto della cerimonia era mai stata pubblicata fino al 19 ottobre 2008 quando il Mail ne mise ben 11 in una doppia pagina del domenicale, pagando 5000 sterline per averle in esclusiva.

Nicklin ha dichiarato che "nessuna foto era mai stata pubblicata fino al 19 ottobre, quando lo ha fatto il Mail, senza neanche avvertire la mia cliente, facendole una imboscata".

Questo perchè "le fotografie che ha scattato sono state date a Madonna come regalo personale", ha aggiunto Nicklin, precisando che erano conservate in un album nella residenza della cantante a Beverly Hills.

Il Mail on Sunday "non ha fatto alcun tentativo di difendersi" e ha ammesso di aver compiuto una violazione della vita privata e dei diritti d’autore.

I giudici fisseranno il prossimo anno l’ammontare preciso che il Mail dovrà versare alla cantante e una portavoce di Madonna ha precisato che l’indennizzo sarà versato alla fondazione Raising Malawi, organizzazione di beneficenza creata dalla cantante per sostenere gli orfani dell’Aids nel Malawi dove ha adottato un bambino, David, di tre anni.

Intanto, giusto per passare il tempo, la cantante si è concessa una vacanza in Argentina, dove è arrivata per il tour Sticky and Sweet; la star, insieme ai figli Lourdes Leon, Rocco Ritchie e David Banda, è stata fotografata presso l’hotel Hyatt di Buenos Aires.