Madonna-Ritchie, sarà un divorzio milionario

A poco più di 36 ore dall’annuncio ufficiale del divorzio, Madonna e Guy Ritchie continuano ad occupare la scena del gossip internazionale anche perchè pare proprio che la loro separazione avrà un costo record, superiore anche a quello sostenuto da Paul McCartney e da Heather Mills.

Secondo la stima fatta dal quotidiano britannico The Independent, la cifra che Madonna dovrà versare al marito si aggira intorno ai 100 milioni di sterline, pari a circa 126 milioni di euro.

Questo perchè stando al Sunday Times l’ormai ex coppia Madonna-Ritchie avrebbe accumulato in quasi otto anni di matrimonio la bellezza di 300 milioni di sterline (378 milioni di euro) ma la maggior parte dei soldi sono frutto della carriera della cantante e non del regista.

Chiaramente questo elemento potrebbe andare a scapito di Madonna stessa ma, come spiega un avvocato all’Independent, "mentre Madonna è chiaramente il partner di maggior successo, Ritchie presumibilmente ha dovuto dare una battuta d’arresto alla sua carriera per starle dietro e appoggiare la famiglia da un punto di vista affettivo durante il suo impegnativo lavoro" anche perchè "la legge non distingue tra chi porta il pane e chi si occupa della casa. Nella gran parte dei casi, non importa chi guadagnava i soldi se i due erano sposati ed erano un team. In un modo o nell’altro, questo divorzio, se sapientemente gestito, potra risultare un ingente versamento per Ritchie".

Questo perchè sarà di fondamentale importanza il ruolo che i giudici attribuiranno a Guy Ritchie e che determinerà l’ammontare finale del divorzio.

Non a caso, ricordiamo che Madonna ha scelto di avvalersi dell’esperta divorzista Fiona Shackleton, che ha rappresentato il principe Carlo d’Inghilterra nella causa di divorzio da Diana.

La sensazione è che, alla fine dei conti, sarà proprio Guy Ritchie a rimetterci e che Madonna ne uscirà più rafforzata di sempre.