0 Shares 13 Views
00:00:00
18 Dec

Maria De Filippi sogna la Rai

dgmag - 13 febbraio 2009
13 febbraio 2009
13 Views

Lo confessa in un’intervista rilasciata a L’EspressoMentre il suo Amici 8 viene sonoramente sconfitto sia la domenica che il mercoledì, e in attesa di co-presentare la finalissima di Sanremo insieme a Paolo Bonolis, Maria De Filippi si racconta in una lunga intervista dell’Espresso.

La moglie di Costanzo, considerata una delle punte di diamante di Canale 5, spiega i motivi per cui ha accettato di andare a Sanremo e dice: "alla doppia conduzione avrei detto no. All’ospitata, invece, ho detto ok. Dopo, è stato Paolo a parlarne a Mediaset. E a Natale Piersilvio (Berlusconi, ndr) ha sottolineato: "fa come vuoi. Purché Amici vada in onda, siamo in periodo di garanzia". In realtà, ho accettato perché un rifiuto mi sarebbe sembrato scortese. E perché le entrate sul palcoscenico saranno quattro in tutto. Niente di che e posso rimanere me stessa".

Quanto al conflitto Mediaset-Rai, Maria è chiara: "non annuso aria di pace. Tra Affari tuoi e il varietà del sabato sera c’è la pubblicità. Ma pur di raggranellare un punto d’ascolto in più la Rai la fa saltare. A volte, per infastidirci Affari tuoi viene allungato fino alle nove e cinquanta".

Quanto a Bonolis e alla sua presenza ad Amici, che dice la De Filippi? "È venuto a consegnare il disco di platino ai ragazzi. L’ho invitato senza avvertire nessuno, come faccio sempre, come ho fatto anche con Piero Fassino. Ma il giorno dopo, Piersilvio ha commentato: va bene tutto, però la promozione a Sanremo mi è sembrata un po’ esagerata".

Per Maria De Filippi “da anni la Rai ha smesso di fare la Rai. Non c’è il servizio pubblico e se c’è è piuttosto simile a quello che fa Canale 5. Eppure, nel suo Dna, la Rai ha programmi come Portobello la trasmissione madre di tutta la televisione moderna. Il problema non sta nella mancanza di talenti, penso a Fabio Fazio, a Carlo Freccero. Ma nei direttori di rete che, ben consci di non poter durare più di due o tre anni, per rischiare il meno possibile comprano format garantiti da un successo estero. Sarei pazza di gioia di produrre per la Rai. Purtroppo, non me lo permetteranno mai”.

Chissà se è così sicura di quest’ultima affermazione Maria De Filippi: il suo contratto con Mediaset sta per scadere, Del Noce ha dichiarato che il suo sogno sarebbe di averla in Rai, lei dice che vorrebbe produrre per la tv di Stato e si augura che anche suo marito finisca in Rai…

Loading...

Vi consigliamo anche