Melissa Satta racconta il suo Vieri

L’Atalanta ha ritrovato il suo Bobo Vieri, sceso in campo contro la Roma, e Melissa Satta, la sua fidanzata, si è confessata al settimanale Controcampo e ha raccontato della sua storia con il calciatore.

La storia tra Melissa Satta e Bobo Vieri funziona e lei dice di essere la sua prima tifosa: “quando ho visto che si alzava e si scaldava mi sono emozionata e poi, quando è entrato, ho tifato per lui”, ha detto la velina mora che ha seguito la prima partita del fidanzato dal camerino di Cologno Monzese prima di Striscia la notizia.

“Sono stati mesi lunghi quelli che hanno accompagnato questa rieducazione. Ho scoperto un lato molto determinato del mio fidanzato. Lui ci ha sempre creduto, nonostante gli infortuni e gli interventi. Era convinto di tornare a giocare. Non ha mai mollato, si è sempre allenato”, ha aggiunto Melissa che spera che il gol arrivi e che sia dedicato a lei, come si addice a tutte le compagne dei calciatori.

Melissa ha anche rivelato la sua fede calcistica: “sono rossonera da sempre, il Milan è la mia squadra del cuore. Guardo qualche partita in tv, non perderò quella di Manchester”.

Infine il capitolo vacanze, immancabile per ogni coppia velina-calciatore: “sicuramente ce ne andremo via per ricaricarci in vista della prossima stagione. Io ancora sul bancone di Striscia, lui in campo, più forte che mai”.

Eh si, dura la vita dei calciatori e delle veline…