Melita Toniolo: voglio la copertina di Max

"Inviata" di punta di Lucignolo, la trasmissione più trash dell’estate italiana, Melita Toniolo ha rilasciato un’intervista al quotidiano online Affaritaliani dichiarando a gran voce di sognare la copertina del mensile Max.

Intervistata dal quotidiano, Melita parla del suo impegno sul set di A light of passion "un cortometraggio che dura 10 minuti, in cui interpreto una tassista innamorata di un modello famosissimo, che la tradisce con una giornalista"; ma, dice, il suo futuro non è al cinema dal momento che in questo mondo non ha idoli e che i suoi modelli sono sempre stati "i conduttori televisivi e gli altri addetti ai lavori", prime tra tutte "Michelle Hunziker, […] la numero 1 e […] Alessia Marcuzzi".

Nessun calendario nel 2008 per Melita perchè, anche se le hanno offerto di ripetere il successo dello scorso anno (100.000 copie vendute del calendario di Lucignolo con Melita Toniolo), "preferisco aspettare almeno un anno prima di rimettermi davanti all’obiettivo”.

Tra i suoi obiettivi futuri, le piacerebbe "posare per la copertina di Max. La settimana scorsa, ero su quella di Tv Sorrisi e Canzoni. Per me, è stato un grande traguardo. Adesso, però, il mio programma è un altro".

"Andare in vacanza. Ai primi di agosto, andrò in Sardegna. Ho anche in programma un viaggio all’estero, ma non ho ancora deciso la destinazione".

E chissà che la copertina di Max di cui parla Melita non sia in arrivo proprio al termine delle vacanze estive…