0 Shares 21 Views
00:00:00
13 Dec

Michelle Hunziker e Claudio Bisio, la coppia che non fu

21 luglio 2009
21 Views

Michelle Hunziker ha rilasciato un’intervista a Sorrisi e Canzoni raccontando di quando, durante Zelig, prese una sbandata per Claudio Bisio e di quando, agli inizi della carriera, si trovò faccia a faccia con tutta una serie di situazioni particolari.

"Claudio Bisio? Ero andata fuori di melone per lui. Ha uno charme incredibile. E anche fisicamente è in forma, ai tempi di Zelig me ne ero invaghita", dice Michelle Hunziker.

Una passione che la soubrette ha tenuto nascosta dal momento che tra i due non successe niente, anche se lei allora era libera: "uscivo a pezzi dal matrimonio con Eros Ramazzotti. Un fallimento. A Zelig, con Claudio, fu terapeutico".

Michelle rivela poi il suo cruccio più grande, "la solitudine" iniziata al suo arrivo a Milano: "arrivata a Milano con 150.000 lire, vivevo in un appartamentino in Viale Premuda, accanto a un cinema porno, il Pussy. Tornavo sola in quella stanza squallida, col frigo vuoto, dopo decine di provini andati a male. Una sera, un tizio uscito dal Pussy mi inseguì. Feci appena in tempo a chiudermi in casa. Lui bussava alla porta sempre più forte urlando cose irripetibili. Io me ne stavo a letto, con un coltello da cucina in mano, pregando che la porta non cedesse".

La conduttrice parla poi, alla fine dell’intervista, delle colleghe.

Alessia Marcuzzi? "È perfetta, può parlare a ruota libera per ore".

Simona Ventura? "Fortissima, ha costruito la carriera sull’aggressività, ma non lo dico in senso negativo".

Belen Rodriguez? "È splendida e completa. Non le invidio niente, intendiamoci. Io sono forse un po’ più elegante. Se lei è un’orchidea, io sono una calla".

Vi consigliamo anche