0 Shares 24 Views
00:00:00
16 Dec

Miley Cyrus dopo le critiche e gli sfottò al suo twerk: ‘Non sono normale’

LaRedazione - 3 settembre 2013
LaRedazione
3 settembre 2013
24 Views

Chi di voi ha guardato di recente l’ultima esibizione canora (se così possiamo definirla) di Miley Cyrus con Robin Thicke durante gli ultimi Mtv Video Music Award ha capito bene, qualora ce ne fosse motivo, che i tempi di Hannah Montana sono finiti. Certo, la veste di provocatrice sexy gli si addice alla grande e tutti l’abbiamo vista scodinzolare vicino alle parti intime del buon Robin. Quello che forse tutti non si aspettavano, davanti alle critiche che questa performance ha ricevuto, giustamente o ingiustamente non sta a noi dirlo, è la marcia indietro fatta dalla stessa cantante e attrice.

E proprio lei stessa a scendere in campo e a rispondere con tono fermo e deciso alle critiche ricevute da ogni parte del mondo dopo la sua scandalosa esibizione. “Io non ho una vita normale. Le persone si impressionano quando sanno che io posso dormire anche solo quarantacinque minuti. La mia vita è così incasinata” fa sapere. Certo, la vita delle giovani star è sempre ricca di eventi e di lavoro però, cara Miley, diciamocelo, un po’ ci hai marciato ultimamente con questa tua esplosione ormonale, a partire dalle discutibili scelte estetiche per il tuo look. Però sei un’artista, e puoi permetterti tutto quello che vuoi. Magari dormire un po’ di più, non sarebbe una cosa malvagia, non trovi?

E a difendere l’ex ragazza Disney è scesa in campo (o sul palco) una che di queste cose se ne intende, ovvero Lady Gaga, esperta in scandali e sempre in mezzo a provocazioni di ogni sorta (alcune riuscite altre meno): la cantante ha difeso la collega dicendo che la gente dovrebbe stare più calma e rilassarsi, che la musica e le esibizioni live nascono per divertire, che certe critiche lasciano il tempo che trovano.

Certo, Lady Gaga ha ragione, e noi ci siamo divertiti tantissimo a vedere la lingua di Miley raggiungere virtuosismi inaspettati! Ben vengano questo genere di esibizioni allora. Intanto ci piacciono queste dichiarazioni, sempre di Miley: “Sono un cavallo di battaglia, mi piace lavorare in studio e quando sono in vacanza mi annoio. Penso al lavoro come qualcosa che devo fare” che vogliono spiegare e giustificare le critiche ricevute ultimamente. Critiche che, secondo lei, non andrebbero viste secondo un’ottica e un concetto di normalità, e se lei fa delle cose, è perché ha una vita incasinata. Perché è un artista fin dalla tenera età. Ecco, questi sono i dilemmi di Miley Cyrus altro che trovarsi un fidanzatino!

Intanto quello che è chiaro dopo la contestata esibizione live con Robin Thicke è che Hannah Montana non esiste più. La versione Jekyll di Miley ha lasciato spazio al Mr Hyde forse per sempre. Che si rassegnino i fan acqua e sapone di quella vecchia bambina prodigio che era all’epoca Miley: tutto cambia e si modifica e a noi non resta che restare in ascolto e in attesa della prossima provocazione della Cyrus. E siamo sicuri che ne vedremo delle belle!

Loading...

Vi consigliamo anche