Moric, Corona e Mora indagati anche in Svizzera

Le loro entrate si saranno anche moltiplicate dopo la vicenda Fotopoli-Vallettopoli ma certo il 2007 Nina Moric, Fabrizio Corona e Lele Mora lo ricorderanno come uno degli anni più funesti della loro vita.
Il motivo? I tre sono stati accusati di riciclaggio nell’ambito dell’indagine svizzera partita da quella italiana su Vallettopoli.

Ancora non si conoscono i contenuti e i particolari della nuova inchiesta ma secondo l’accusa i tre, insieme al collaboatore di Corona Marco Bonato, avrebbero riciclato su conti svizzeri denaro estorto ai Vip; proprio in virtù del collegamento con la vicenda italiana,gli svizzeri hanno chiesto formalmente l’assistenza giudiziaria al collega milanese Frank Di Maio.

Fabrizio Corona e Lele Mora sono indagati a Milano per estorsione ai danni di alcuni vip dello sport e dello spettacolo; Nina Moric, invece, è indagata a Potenza per riciclaggio.

Ci risiamo, altro giro altra corsa e i tre continuano a fare notizia…